Scelta Cookie

raccolte di poesie

Ephémera - poesie di Edith Sarah Levi (978-88-6570-461-2)
€ 14,00
Ephémera  poesie di Edith Sarah Levi Ephémera
poesie di Edith Sarah Levi

Il linguaggio della poesia può essere lo stesso della filosofia, della ricerca esoterica e mistica?

Leggendo il libro di poesie di Edith Sarah Levi “Ephémera”, si ha l’impressione che i due registri possano non solo convivere ma addirittura fondersi.

Tiziana Mainoli (Edith Sarah Levi) nasce a Varese nel 1954. All'età di dodici anni, dopo la perdita del padre, comincia prepotentemente ad affiorare in lei la passione per la poesia. Si definisce una scrittrice “selvaggia”. Non ama esporsi, ma nel 1990, in cerca di approvazione, sottopone i suoi scritti a Mario Spinella (scrittore, filosofo, giornalista, saggista) il quale esprime un parere molto positivo e la invita a continuare: “Vede, la poesia sta dentro un

binario. Oggi molte persone scrivono fuori da questo binario, lei no... lei ha stile, vada avanti.

Non si offenda se le dico che la sua poesia è più maschile, per me è un pregio... lei mi ricorda il primo Ungaretti.” Nello stesso anno partecipa al Concorso internazionale “Città di Venezia” piazzandosi al quarto posto. Oltre alla poesia si appassiona allo studio della

filosofia cinese e di alcune biografie in particolare, dal 1975, a quella di Guido Morselli.

Ha collaborato con articoli a varie riviste (tra cui STUDIUM e Mosaico) e al volume Guido Morselli un gattopardo del Nord a cura di Linda Terziroli e Silvio Raffo, Pietro Macchione Editore, 2016.

Quantità:
Documenti correlati
schedascheda

 
Carrello
Il carrello è vuoto
Area riservata
USERNAME


PASSWORD




Recupero Password
Registrazione
Registrati al Club! L'iscrizione al CLUB è gratuita e fornisce molti vantaggi. I soci del CLUB potranno
  • ottenere sconti Club sui prodotti e godere di numerose promozioni
  • conservare gli articoli nel carrello per 7 giorni
  • ricevere la Newsletter